Come realizzare un campo da beach volley

Beach_Volley

fonte wikimedia.org

Con il supporto e i materiali di Italiana Terricci realizzare un campo da beach volley è davvero semplice. Il luogo destinato al campo deve essere assolutamente in piano: qualora non lo fosse, è bene livellare la superficie in maniera che la sabbia non abbia fastidiose pendenze.

Delimitata l’aerea, procedete con uno scavo profondo almeno 40 centimetri e tappezzatelo con isolante o tessuti così da evitare che la sabbia si mescoli al terreno. Fissate i pali su cui andrà montata la rete, magari bloccandoli con del cemento. Potete quindi riempire lo scavo con sabbia fine: sceglietela accuratamente e priva di ciottoli per garantire la giusta compattezza e morbidezza, caratteristiche basilari per un campo da gioco ottimale.

Livellate ancora con un rastrello tutta la superficie: siete pronti per godervi il vostro campo da beach volley home made!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *