Arriva l’autunno, quali fiori piantare nelle nostre aiuole

Ci siamo, l’estate più bollente degli ultimi venti anni è finalmente agli sgoccioli e l’autunno bussa alle porte. Quella del 2022 è stata un’estate molto siccitosa oltre che rovente e i nostri giardini hanno sofferto come e più di noi la penuria d’acqua. Ora col ritorno del fresco e delle piogge possiamo farli tornare a splendere, mettendo a dimore nuove piante e fiori.

Sebbene la primavera sia la stagione che più ci porta a pensare a nuove piantumazioni, ciò non significa che l’autunno non possa essere pieno di attività nel giardino con la semina e la fioritura dei fiori autunnali. In effetti, l’autunno è un ottimo momento per far brillare fiori annuali, perenni e arbusti sempreverdi . Quali sono i fiori autunnali più popolari e diffusi? Senza dubbio i crisantemi multicolore , le dalie, le viole del pensiero e sì, anche girasoli giallo brillante!

E quale terriccio utilizzare? Ci sono, anche nel catalogo di Italiana Terricci, prodotti adatti alla floricoltura in giardino. Ogni fiore o pianta ha però delle preferenze. Ad esempio i fucsia, altri fiori tipicamente autunnali, preferiscono un terriccio non troppo secco, umido o caldo. Per non cadere in errore, puoi chiedere al nostro agronomo una consulenza gratuita attraverso il sito web.